Design Italiano

Il deposito di una domanda di registrazione per disegno o modello, secondo le disposizioni della legislazione nazionale vigente, ha lo scopo di tutelare l'aspetto di un intero prodotto o di una sua parte quale risulta, in particolare, dalle caratteristiche delle linee, dei contorni, dei colori, della forma, della struttura superficiale e/o dei materiali del prodotto stesso e/o del suo ornamento.

La registrazione di un disegno o modello conferisce al titolare il diritto esclusivo di utilizzarlo (di fabbricazione, di offerta, di commercializzazione, di importazione, di esportazione) e di vietare a terzi di utilizzarlo senza il suo consenso.

Tali diritti si estendono a qualunque disegno o modello che produca nell'utilizzatore informato la medesima impressione generale.

Una registrazione per disegno o modello è da considerarsi valida fino a prova contraria, che può essere fornita da un terzo interessato in qualunque momento.

La registrazione del disegno o modello dura cinque anni a decorrere dalla data di presentazione della domanda; il titolare può richiedere la proroga della durata per ulteriori periodi di cinque anni fino ad un massimo di durata di 25 anni dalla data di presentazione della domanda.

Una domanda di registrazione deve contenere una o più immagini del prodotto da tutelare che possono essere costituite da fotografie o da disegni sufficientemente dettagliati, eventualmente accompagnate da una breve descrizione del prodotto medesimo.

Con la presentazione di una sola domanda può essere richiesta la registrazione di più disegni o modelli, purché relativi a prodotti presentanti caratteristiche estetiche comuni ed omogenee fra loro.

Share by: